offerta
antidolorifico_XL_600x600px67

RQS -Antidolorifico XL

Know How
Disponibile
Numero di articolo: 216 Categorie: , , ,

Descrizione

PAINKILLER XL: ONORA IL SUO NOME

Caso in questione: antidolorifico XL. Questa nuova varietà combina due genitori ben accolti, Juanita la Lagrimosa (spagnolo per "Juanita the Tearful") e Royal Highness, entrambi ibridi genetici di altri ceppi precursori: Juanita la Lagrimosa della Queen Mother e una miscela messicano-afghana; Royal Highness from Dance Hall and Respect 13. Ancora e ancora, le varietà risalgono ai tempi dell'agricoltura, ogni nuova varietà con il suo odore, gusto, colore, profilo di cannabinoidi e benefici medicinali unici.

 

Painkiller XL si distingue per la sua rappresentazione quasi uguale del 9% di THC e del 9% di CBD, ottenuta da un seme che è al 75% sativa e al 25% indica. Anche se la varietà sativa della cannabis è ampiamente nota per produrre uno sballo mentale e cerebrale, mentre l'indica ha la reputazione di indurre uno sballo più fisico, altri fattori sono più importanti da considerare.

 

Il THC è il composto a cui viene attribuito la maggior parte del merito per quell'effetto cerebrale, con il CBD che si prende la parte del leone per i molti comprovati benefici medicinali della marijuana. Questi vanno dall'alleviare il dolore, l'ansia, l'emicrania e la fibromialgia all'alleviare molti dei sintomi più deleteri dell'AIDS, del diabete, dell'epilessia e del morbo di Parkinson. Queste sono solo alcune delle dozzine di disturbi che la marijuana viene prescritta per combattere dai medici di tutto il mondo. Le cooperative dei dispensari di marijuana medica sono state in prima linea nel fornire cime e oli di cannabis ricchi di CBD ai loro pazienti, che senza dubbio apprezzano la possibilità di acquistare la varietà più adatta per alleviare i loro particolari disturbi.

 

Questa nuova varietà si unisce ad altre ricche sia di CBD che di THC come Euphoria, Royal Medic, Medical Mass e Dance World che cercano di non minimizzare necessariamente gli effetti psicoattivi della cannabis, ma di ottimizzarne il ruolo curativo. Secondo lo Steep Hill Cannabis Analysis Laboratory, con sede in California, questa compensazione apporta al consumatore di cannabis non solo aspetti di guarigione fisica, ma anche benefici terapeutici spirituali e psicologici.

 

Ci sono altre varietà con pochissimo THC e più CBD rispetto alla Painkiller XL, ma sono rari questi splendidi equilibri. I produttori di questa varietà dicono che fornisce una notevole quantità di sollievo dal dolore, con una leggera e calmante euforia mentale. Alla fine della fase di fioritura, le cime emaneranno aromi di limone e gasolio, che diventeranno più pronunciati dopo un'accurata essiccazione e stagionatura.

 

Con un periodo di fioritura di 8 settimane, il seme Painkiller XL può produrre 500–550g/m² indoor e una quantità uguale per pianta all'aperto. All'interno, le piante raggiungono un'altezza media di circa 80 cm; all'esterno l'altezza media è di circa 135cm, con epoca di raccolta a fine settembre.

PRODOTTI CONSIGLIATI

I MIGLIORI PRODOTTI DI VENDITA

ULTIMI PRODOTTI